DIZIONE, MUSICOTERAPIA E COMPOSIZIONE Tre nuovi workshop intensivi in programma da MAG

Sfruttare le festività di fine anno per partecipare a dei workshop intensivi curati da docenti di assoluto valore che al termine dei lavori rilasceranno gli attestati di partecipazione.
E’ la proposta dello spazio culturale “MAG. La ladra di libri” di Siderno nel periodo che va dal 26 dicembre 2018 al 5 gennaio 2019, quando si organizzeranno i tre workshop a cura del maestro Domenica Rita Buda e del maestro Francesco Speziale. Sì, proprio loro: i Koralira mettono a disposizione di chi vorrà partecipare le proprie competenze nelle materie di Educazione vocale e dizione, Musicoterapia e Composizione di musiche per film, corti e spettacoli teatrali.
Ogni workshop consta di due giornate intensive: la prima di cinque ore (dalle 14,30 alle 19,30) e la successiva di 8 ore (9,30-12,30 e 14,30-19,30) e il costo d’iscrizione copre anche la fornitura del materiale didattico.
Da oggi è possibile ottenere ulteriori informazioni sull’articolazione dei corsi e sui costi (ed eventualmente prenotarsi) contattando telefonicamente lo spazio culturale “MAG. La ladra di libri” al numero 0964/401973 o inviando un messaggio di posta elettronica all’indirizzo info@locridecultura.it.
Di seguito le note bibliografiche dei due docenti:
M° DOMENICA RITA BUDA
AUTRICE; COMPOSITRICE; CANTANTE; MUSICOTERAPEUTA; ATTRICE; DRAMMATURGO; REGISTA;
ORGANIZZATRICE DI EVENTI; DOCENTE DI LINGUA ITALIANA A STRANIERI; INSEGNANTE c/o Ministero
della Pubblica Istruzione per le Classi di Concorso AO55, A030, A029, A064, A053
MUSICA
Intraprende gli studi musicali all’età di 8 anni. Si diploma in CANTO JAZZ con il massimo dei voti e Menzione Accademica presso il Conservatorio di Musica “G. Frescobaldi” di Ferrara (FE).
Nel 2018 consegue, in Spagna, il Diploma in Musicoterapia con valutazione “Eccellente”.
La sua formazione prosegue negli anni attraverso Masterclass e Workshop relativi al corretto impiego della voce sia in ambito attoriale che musicale (jazz e pop) con i Maestri Marta Raviglia, Stefania Patanè, Giovanna Montecalvo, Maria Grazia Dalpasso, Silvia Lorenzi, Velia Ricciardi, Isabella Carloni. Studia inoltre musica jazz, tecniche di improvvisazione e composizione con i Maestri Federico Benedetti (che è anche suo
relatore della Tesi Sperimentale in Composizione per il Biennio Jazz), Teo Ciavarella, Paolo Sorge, Grag Yasinitsky, Checco Coniglio, Roberto Manuzzi. Per ben tre annualità segue i corsi di musica pop dell’Accademia di Sanremo e di AreaSanremo. La sua attività artistica è proficua, numerosi infatti sono i progetti nei quali ricopre il ruolo di voce solista: con i Clakoba, progetto di musica inedita pop-rock apre il concerto di Vasco a Germaneto (CZ) trasmesso da Italia 1 nel 2004, e negli anni sale sui palchi di Radio KissKiss, Tim Tour, Rai GiroFestival per ben due edizioni. È co-fondatrice del progetto Three at Least; Nel 2004
entra a far parte della formazione Mattanza con la quale lavora per più di cinque anni in qualità di voce solista e attrice. Nel 2008 fonda, insieme al M° Francesco Speziale, il progetto di world music Koralira, per il quale cura composizioni, testi, drammaturgie e regie degli spettacoli, col quale ottiene numerosi premi e riconoscimenti a livello internazionale. Nel 2009 fonda l’omonima Associazione nella quale tutt’oggi ricopre
il ruolo di Presidente.
TEATRO
Intraprende gli studi teatrali sin dall’età di 12 anni. Prosegue la sua formazione frequentando corsi di perfezionamento con i Maestri Stefano Angelucci Marino, Gianfranco Berardi, Fabrizio Arcuri, Isabella Carloni, Graziano Piazza, Basilio Musolino e Gaetano Tramontana. Nel 2018 risulta idonea all’accesso al Biennio dell’Accademia Artisti di Milano.
Il teatro ricopre un ruolo fondamentale in tutte le produzioni che la coinvolgono. Ha partecipato a numerose rappresentazioni teatrali. Lavora con l’Associazione Culturale SpazioTeatro per la quale ha svolto il ruolo di attrice, cantante, aiuto regista, regista, drammaturgo per circa un decennio partecipando alle produzioni di oltre 25 spettacoli teatrali che le hanno permesso di calcare i palcoscenici di alcuni tra i più importanti teatri italiani (Teatro Belli di Roma, Sancarluccio di Napoli, Teatro Comunale Fenaroli di Lanciano, Teatro Politeama Siracusa di Reggio Calabria, Teatro Morelli di Cosenza ecc..) e di essere programmata nei cartelloni di prestigiose Rassegne Nazionali (Magna Graecia Teatro, Calabria Palcoscenico, Progetto Nuove Creatività sostenuto da ETI, Primavera dei Teatri ecc..)
È inoltre Laureata in Lettere e Filosofia, Curriculum Docente di Lingua Italiana a Stranieri presso l’Università di Messina; Ha un Master in Organizzazione di Eventi rilasciato dal Conservatorio di Musica “F. Cilea” di Reggio Calabria; ha esperienza pluriennale di Docenza negli ambiti Musicale, Teatrale e di Lingua Italiana. Ha collaborato con numerose realtà che si occupano di Didattica della Musica sul territorio nazionale (Music Academy per citare un esempio). Attualmente opera in diverse scuole della Lombardia in qualità di Esperto Esterno nelle vesti di Docente Musicale, Teatrale, d’Arte e di Lingua Italiana a Stranieri.
Così la critica definisce il M° Domenica Rita Buda: “una delle voci più entusiasmanti del panorama musicale nazionale. Artista poliedrica e versatile dalle doti interpretative straordinarie. Premio Migliore Interpret Umbria Folk 2012”.

M° FRANCESCO SPEZIALE
COMPOSITORE; ARRANGIATORE; DIRETTORE MUSICALE; CHITARRISTA;
SOUND ENGINEER; INSEGNANTE c/o Ministero della Pubblica Istruzione per le
classi di concorso AB55, AB56, A029, A030, A063, A064, A061, A053
All’età di dodici anni inizia lo studio della Chitarra Classica presso la Scuola Media Statale ad indirizzo musicale “G. Pedullà” di Siderno (RC) con il M° Salvatore Gullace. Si diploma in
CHITARRA CLASSICA presso il Conservatorio di Musica “F. Cilea” di Reggio di Calabria (RC).
Nell’anno 2002 partecipa ai corsi di CHITARRA FLAMENCA organizzati dalla “Multimedia Music” tenuti dal M° Corrado Cordova; In seguito perfeziona gli studi sulla Chitarra Flamenca seguendo anche i seminari tenuti dal M° Juan Lorenzo a Fiuggi (FR).
La sua attività artistica è molto proficua: si esibisce in concerto, in qualità di solista e in gruppo, in numerose occasioni (Festival, Rassegne, Manifestazioni Culturali, Spettacoli ed Eventi organizzati da Associazioni Culturali e Amministrazioni Comunali, Provinciali e Regionali); viene inoltre chiamato in più occasioni a ricoprire il ruolo di giurato in diversi concorsi musicali e manifestazioni culturali: per l’anno 2012/2013 è Presidente di Giuria per il Concorso d’Arte Nazionale MarteLive per la Regione Calabria.
Negli anni 2004/2005, per conto dell’Associazione Culturale Jonica (ROCCELLA JAZZ FESTIVAL), effettua, in diverse scuole del territorio, cicli di lezioni-concerto. Negli anni a seguire, prosegue la sua formazione attraverso master di perfezionamento in Chitarra Classica, in qualità di allievo effettivo, con il M° Bruno Battisti D’Amario (Titolare della cattedra di Chitarra Classica presso il Conservatorio di Musica “Santa Cecilia” in Roma). Partecipa al Festival Internazionale della Città di Fiuggi seguendo i master di perfezionamento di Chitarra Classica, sempre in qualità di allievo effettivo, con i Maestri Alirio Diaz, Roberto Fabbri, Carlo Carfagna, Luis Quintero, Carlos Molina,
Massimo delle Cese, Tom Kerstens e di Composizione e Arrangiamento con il M° Leo Brouwer.
Nel maggio dell’anno 2007 partecipa al “I CONVEGNO sul Tema FERDINANDO CARULLI… UN NAPOLETANO A PARIGI” organizzato dalla Bottega della Musica e dall’Accademia del Tempo Libero di Reggio di Calabria (RC). Nell’estate 2006/2007 lavora come arrangiatore e chitarrista con Mimmo Cavallaro nella formazione “TaranProject” (TARANTA POWER), con la quale ha effettuato numerosi concerti. Nello stesso anno collabora con il gruppo di musica popolare “Gozzansamble”.
Nel 2008/2009 entra a far parte della formazione Mattanza di Reggio di Calabria (RC), progetto in cui ricopre le posizioni di compositore, arrangiatore e chitarrista; fonda l’ensemble da camera “L’OTTAVA” per la quale cura direzione e arrangiamenti; fonda il duo “INACUSTIC DUO” con il clarinettista Nicola Bolognino.
Nel 2009 fonda il progetto musicale KORALIRA, insieme al M° Domenica Rita Buda, progetto per il quale cura composizioni, arrangiamenti e direzione musicale; nello stesso anno fonda l’omonima Associazione Culturale per la quale ricopre le cariche di Vicepresidente e Direttore Artistico.
Collabora con Francesco Loccisano per il progetto “LA CHITARRA ITALIANA”.
È fondatore dell’Associazione Musicale Armonia Mediterranea nella quale ricopre la carica di Vicepresidente, Direttore Artistico e Docente dei Corsi della Yamaha Music Italia S. p. a.
È Docente di Esecuzione e Interpretazione (Chitarra) presso il Liceo Musicale di Cinquefrondi (RC).
Così la critica, definisce il M° Speziale: – “Chitarrista molto versatile, compositore raffinato e arguto arrangiatore. Le sue esperienze si sviluppano attraverso l’approccio ai più disparati generi musicali: dalla classica al rock, passando per il blues, il jazz e la fusion, per approdare alla worldmusic e alla pubblicazione di un album dal sapore internazionale METRO LINE S” -.

Ancora nessun commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.